Questo sito utilizza i "cookie" per facilitare la tua esperienza di navigazione. Accetta e continua - Cookie Policy

Nutrizionista

DIMAGRIRE IN SALUTE CON LA DIETA MEDITERRANEA A BASSO INDICE GLICEMICO

La dieta mediterranea, oggi riconosciuta dall’UNESCO patrimonio culturale immateriale dell’umanità, è un modello alimentare salubre che consente di sconfiggere il sovrappeso e di rimanere in forma preservando la salute. E’ capace, infatti, di mantenere l’organismo in salute, prevenendo molte patologie e regalando una lunga aspettativa di vita sana.
Dona uno stile di vita sano senza demonizzare alcuna categoria di alimenti ma combinando tra loro i singoli nutrienti in maniera armonica, duttile ed equilibrata in modo da attenuare il senso di fame dopo il pasto grazie al suo basso indice glicemico. L’indice glicemico rappresenta la velocità con cui aumenta la concentrazione di glucosio nel sangue a seguito dell’ingestione di un determinato alimento. La scelta opportuna degli alimenti e la loro combinazione in ogni singolo pasto è, quindi, in grado di modulare questo effetto evitando bruschi picchi glicemici che attivano processi cellulari favorenti l’accumulo di grasso e l’insorgenza di patologie metaboliche.
E’ basata su una corretta scelta degli alimenti ed i suoi principi essenziali sono molto semplici da seguire: maggiore consumo di proteine vegetali rispetto a quelle animali, diminuzione dei grassi saturi a favore di quelli vegetali insaturi, aumento dei carboidrati complessi a basso indice glicemico, introduzione della fibra alimentare, riduzione dell’apporto calorico quotidiano, opportuna alternanza tra le tipologie di carne e pesce, tecniche di cottura meno invasive.
Tali principi si innestano in un programma nutrizionale personalizzato, adatto alle preferenze alimentari ed alle esigenze nutrizionali del singolo individuo, in modo tale da raggiungere il giusto equilibrio fisico, psichico e metabolico che sarà preservato nel tempo.